COLONNINE DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI

COLONNINE DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI

Le colonnine di ricarica sono delle pompe di “carburante” per veicoli elettrici, esse riforniscono di energia elettrica l’autoveicolo che è munito di batterie ricaricabili. Alcuni veicoli elettrici – in prevalenza scooter e minivetture – sono predisposti per la ricarica attraverso una spina elettrica domestica di tipo comune (una Schuko). La potenza della ricarica effettuata con questo tipo di connettore, è limitata a valori abbastanza bassi (2-3 kWh). Nonostante le prese domestiche abbiano una corrente nominale di 16 A, non sono adatte secondo la normativa, a trasportare per molte ore di seguito, tale valore di corrente senza rischi di surriscaldamento e di danneggiamento. Per questo motivo sono stati sviluppati diversi tipi di connettori specificamente dedicati alla ricarica dei veicoli elettrici, idonei non solo a ricariche di potenza più elevata, ma anche predisposti per le funzioni addizionali di regolazione e di protezione previste per i sistemi di ricarica più moderni e più sicuri. Presa di tipo 2 e ricarica fino a 22kW

PROGETTO EUROPEO LIBERO E INDIPENDENTE DA GESTORI

MACCHINE ELETTRICHE A ZERO EMISSIONI

Uso facile e intuitivo tramite APP per smartphone
Collegamento al server centrale tramite GPRS e WIFI
Protezione da contatti accidentali tramite salvavita con riarmo automatico
Assistenza e gestione da remoto in tempo reale
Compatibile con i requisiti di Smart-Grid
Sistema in grado di effettuare il Roaming

Dove vengono installati le colonnine di ricarica ?
– Parcheggi verdi  privati e pubblici
– Parcheggi sotterranei privati e pubblici
– Aree di parcheggio aziendali e posti di lavoro
– Hotel e luoghi di attrazione turistica
– Centri commerciali e aree di parcheggio
– Bar, cinema, teatri, musei, ecc.
– Centri sportivi e sciistici
– Punti di ricarica fotovoltaici e stazioni di rifornimento comuni
– Centri di eCar- e eBike-Sharing